Mal di gola e aspirina

 

aspirina-mal-di-gola

Il mal di gola è una forma infiammatoria dell’area faringea, che può essere curata con diversi farmaci tra cui l’Aspirina. Prima di iniziare la terapia è però fondamentale tenere conto di alcune indicazioni.

 

Mal di gola e Aspirina: cosa fare

Quando si soffre di mal di gola e si ha intenzione di curarsi con l’Aspirina è fondamentale iniziare la terapia in seguito a un controllo medico, dal momento che il farmaco può presentare controindicazioni non indifferenti.
Risulta opportuno iniziare l’assunzione del presidio solo se il disturbo si presenta in fase acuta, ossia con una durata superiore ai tre giorni.
L’Aspiririna può essere assunta anche quando il mal di gola è accompagnato da manifestazioni di infezioni batteriche, che possono insorgere con alta frequenza quando si infiamma la faringe.

 

 

Mal di gola e Aspirina: come comportarsi

Una volta iniziata la terapia per il mal di gola con l’Aspirina è fondamentale tenere conto di alcune indicazioni:

- Non eccedere con la dose quotidiana, anche se i sintomi diventano acuti. L’Aspirina può, come già ricordato, causare effetti collaterali non indifferenti;
- Proteggiti dagli agenti atmosferici che possono peggiorare la situazione. Il mal di gola, come è ben noto, può infatti peggiorare in maniera considerevole;
- Consulta uno specialista in caso di complicazioni;
- Fai attenzioni a eventuali incompatibilità con altre medicine;
- Elimina le sigarette.

 

 

Mal di gola e aspirina: come assumerla?

Come assumere l’Aspirina quando la si sceglie per curare il mal di gola? Le alternative sono molto diverse e alcuni studi hanno portato in luce per esempio il vantaggio dei gargarismi, che possono avere come risultato anche un’efficacia di 6 ore e più nel contenimento dei sintomi.
L’Aspirina, nota anche con il nome scientifico del suo principio attivo che è l’acido acetilisalicilico, può essere molto efficace contro il mal di gola, soprattutto quando l’assunzione è accompagnata da una spiccata attenzione nei confronti di quanto abbiamo appena ricordato, al fine di evitare qualsiasi effetto collaterale.

 

Qual'è il tuo peso ideale?

Stitichezza: le cure

Denti bianchi: il segreto

Cure caduta capelli

Rimedi periartrite

Rimedi colite

Unghie gel e smalto

Rimedi amenorrea

Miglior contorno occhi

Cure per la gastrite

Uveite: cause e rimedi

Demenza senile

Brufoli: come eliminarli

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo