Mal di gola e zenzero

 

zenzero-mal-di-gola

Il potere rinfrescante dello zenzero è molto conosciuto in cucina e nel mondo delle bevande sotto forma di ginger, un po’ meno nella medicina. Eppure questa pianta che nasce in Asia può diventare un alleato essenziale nella cura del mal di gola e più in generale delle malattie che sono causate da uno stato di raffreddamento.

 

 

Le proprietà dello zenzero contro il mal di gola

Negli ultimi anni anche il mondo occidentale ha scoperto l’enorme potere medicale dello zenzero che è un ottimo antinfiammatorio e antipiretico con proprietà che possono essere accomunate a quelle dei normali antinfiammatori come l’aspirina. Infatti è pieno di oli essenziali e resine che lo rendono  eccezionale nel trattamento del mal di gola. Come le normali pastiglie contro il mal di gola, anche lo zenzero ha il privilegio di essere efficace in fretta e anche di lasciare un buon sapore in bocca, per nulla vicino a quello dei medicinali.

 

 

Come utilizzare lo zenzero contro il mal di gola

Lo zenzero per combattere il mal di gola si può assumere sotto varie forme. Anzitutto sotto forma di decotto, prendendo un pezzetto della radice pari ad almeno due centimetri e mettendolo in infusione dopo averlo pulito in una tazza di acqua calda, poi bevendolo. Allo stesso modo può essere utile una tisana, da preparare utilizzando la radice di zenzero fresca  fatta scaldare per qualche minuto in padella prima di immergerla in acqua calda. Visto che il gusto dello zenzero ha un che di piccante oltre che di forte, si può addolcire con un cucchiaino di miele, meglio se d’acacia. E ancora, un’altra tisana efficace contro il mal di gola si prepara con una grattugiata di zenzero essiccato, due cucchiaini di tè verde, altrettanti chiodi di garofano e una piccola dose di cannella, tutto da versare direttamente nella tazza con l'acqua bollente prima di filtrarlo. Tutti questi preparati si possono prendere sino a tre volte al giorno, ma se proprio volete provare il potere puro dello zenzero, basterà masticarne un pezzetto fresco non appena sentiamo che la gola inizia ad irritarsi.

fuoco di sant'Antonio

fuoco-di-santantonio

Qual'è il tuo peso ideale?

Stitichezza: le cure

Denti bianchi: il segreto

Cure caduta capelli

Rimedi periartrite

Rimedi colite

Unghie gel e smalto

Rimedi amenorrea

Miglior contorno occhi

Cure per la gastrite

Uveite: cause e rimedi

Demenza senile

Brufoli: come eliminarli

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo