Mal di gola leggero, rimedi veloci ed efficaci

 

mal-di-gola-leggero

Non sempre è necessario ricorrere a farmaci specifici per far passare il mal di gola, sia negli adulti che nei bambini. Molto volte infatti bastano semplici accortezze quotidiane, soprattutto nei periodi più a rischio come i mesi invernali, e ci sono rimedi casalinghi facili da preparare che contro il mal di gola si rivelano efficaci e veloci.

 

 

Per curare il mal di gola molto spesso sia negli adulti che nei bambini è sufficiente il paracetamolo, che riduce le infiammazioni in gola, o in alternativa l’ibuprofene, antinfiammatorio che non ha nessuna controindicazione. Se possibile, invece, sono da evitare gli antibiotici, il cui utilizzo deve essere limitato ai casi di infezioni batteriche, se la febbre non scende sotto i 38° e comunque sempre dietro prescrizione medica.

Per evitare gli effetti del mal di gola, piuttosto bisogna tenerla sempre ben idratata bevendo molto sia acqua che tisane specifiche (calde o fredde). Ma vanno benissimo anche i gargarismi, fatti con acqua calda alla quale aggiunger mezzo cucchiaino di sale da cucina in ogni bicchiere, e gli aerosol, oltre alle caramelle che non devono necessariamente essere balsamiche. Infatti la saliva, infatti produce un salutare effetto emolliente sulle mucose e quindi aiuta a tenere sempre bagnata anche la gola. Sempre meglio le caramelle dure, perché aiutano a stimolare la produzione di saliva.

 

 

Rimedi naturali e veloci contro il mal di gola

miele-limone-zenzero-contro-mal-di-gola

Per combattere il mal di gola leggero la natura offre rimedi naturali facile e veloci in quantità.

Come miele e limone (e magari anche succo di zenzero) mescolati in un bicchiere di acqua molto calda e fatta poi raffreddare a temperatura ambiente: infatti il miele aiuta a lenire la gola mentre il limone aiuta è efficace per liberarsi dal muco.

Anche l’aceto di mele ha grandi proprietà antibatteriche naturali. Può essere utilizzato in una bicchiere d’acqua calda (mezzo cucchiaino da caffè) per diminuire l’effetto delle infiammazioni della gola oppure per preparare delle inalazioni, aggiungendone un paio di cucchiai in una pentola di acqua bollente oppure ancora dei gargarismi mescolando un cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere d’acqua a temperatura naturale.

 

mal-di-gola-rimedi-naturali-tisane

E ancora, tra le piante di comune commercio in erboristeria, con la santoreggia si può preparare un infuso per effettuare gargarismi utili contro il mal di gola: bastano 4 grammi di santoreggia essiccata ogni 10 decilitri d’acqua bollente, lasciandola in infusione per alcune ore. Poi si filtra il liquido, lo si raffredda e si usa per sciacqui o gargarismi.

L’olio essenziale di eucalipto contiene molto eucaliptolo, sostanza dalle forti proprietà germicide consigliata in caso di mal di gola e di raffreddore per inalazioni: basterà versarne tre o quattro gocce in un litro di acqua bollente e poi far raffreddare. Lo stesso discorso vale per l’olio essenziale di maggiorana del quale bastano poche gocce diluite in acqua calda, oppure due cucchiaini di foglie essiccate di maggiorana in una tazza da thè con acqua calda per fare gargarismi.

Tra le piante utilizzate in fitoterapia per combattere il mal di gola ci sono pure gli estratti della radice di altea, il gemmo derivato di Rosa Canina, la malva, ma anche l’erisimo.

fuoco di sant'Antonio

fuoco-di-santantonio

Qual'è il tuo peso ideale?

Stitichezza: le cure

Denti bianchi: il segreto

Cure caduta capelli

Rimedi periartrite

Rimedi colite

Unghie gel e smalto

Rimedi amenorrea

Miglior contorno occhi

Cure per la gastrite

Uveite: cause e rimedi

Demenza senile

Brufoli: come eliminarli

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo