Mal di gola e tachipirina

tachipirina-mal-di-gola

Il mal di gola, in quanto condizione infiammatoria del tratto faringeo, può essere curato anche con la Tachipirina. Ecco qualche consiglio per utilizzare questo presidio in maniera efficace.

 

Mal di gola e Tachipirina: come iniziare

Prima di iniziare ad assumere la Tachipirina per curare il mal di gola è fondamentale consultare un medico, al fine di togliersi qualsiasi dubbio in merito alla compatibilità del presidio con il proprio generale stato di salute.
Una volta ottenuta l’approvazione del proprio medico curante è possibile iniziare ad assumere la Tachipirina come rimedio per il mal di gola, tenendo però presenti alcune indicazioni importanti per evitare qualsiasi tipo di effetto collaterale.
Nelle prossime righe illustreremo le principali.

 

 

Mal di gola e Tachipirina: qualche indicazione

La Tachipirina ha un forte potere antinfiammatorio, ma è caratterizzata anche da diversi effetti collaterali. Uno di questi è l’induzione di un non indifferente livello di sonnolenza, che rende opportuno evitare di assumerla prima di svolgere attività che richiedono una prontezza di riflessi perfetta, come per esempio la guida dell’automobile.
Un’altra indicazione da tenere presente quando si decide di assumere la Tachipirina contro il mal di gola è la sua influenza sull’apparato gastrointestinale. Diventa quindi opportuno evitare, almeno nel periodo della terapia, di assumere alimenti che possano ulteriormente irritare la mucosa gastrica.

 

 

Mal di gola e Tachipirina: attenzione alle dosi!

Un’indicazione importante di cui tenere conto quando sia affronta il mal di gola con la Tachipirina è la necessità di non eccedere con le dosi quotidiane. Per debellare l’infiammazione alla faringe può essere utile assumere il presidio sotto forma di compresse, ricordandosi di non superare le dosi consigliate dal medico, anche se il dolore dovesse diminuire in un tempo non immediato.
Grazie alla Tachipirina è possibile debellare le forme più insidiose di mal di gola, ma è opportuno porre attenzione alle quantità e anche a quello che si mangia, perché, pur trattandosi di un medicinale molto utilizzato, rappresenta comunque un farmaco con non pochi effetti collaterali.

In farmacia è possibile acquistare anche il farmaco Tachifludec, medicinale che contiene i seguenti principi attivi: paracetamolo, vitamina C, fenilefrina. Il Tachifludec è utile per curare il raffreddore, l'influenza e il mal di gola. E' venduto in bustine.

 

fuoco di sant'Antonio

fuoco-di-santantonio

Qual'è il tuo peso ideale?

Stitichezza: le cure

Denti bianchi: il segreto

Cure caduta capelli

Rimedi periartrite

Rimedi colite

Unghie gel e smalto

Rimedi amenorrea

Miglior contorno occhi

Cure per la gastrite

Uveite: cause e rimedi

Demenza senile

Brufoli: come eliminarli

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo